mercoledì 17 giugno 2015

Gli artigli nodosi di Keenan Cornelius


Keenan Cornelius  ha 22 anni e dice che ha perso il 20% della mobilità delle dita e non riesce a chiudere la mano a fare il pugno a causa di distorsioni, strappi e fratture. Dice di essere orgoglioso di quello che sono diventate le sue mani che chiama artigli nodosi.


Tra i suoi fans c'è chi gli suggerisce, per riacquistare una certa mobilità alle dita, di assumere  supplementi per le articolazioni, di darsi alla kinseotape o di roteare sfere BaoDing. 



















Il prezzo da pagare per Lapel guard e Worm guard sembra essere pesante in termini di salute articolare, ma il giovane Cornelius non sembra, oggi, esserne preoccupato dal momento che può comprare quantità industriali di nastro Johnson & Johnson su Amazon.

0 commenti:

Posta un commento