martedì 4 ottobre 2016

Rocha: ho dato una lezione di difesa personale a Agazarm






















Rocha dice  di essere della "vecchia scuola" che in una lotta non si devono voltare le spalle al proprio avversario e che con quel calcio gli avrebbe dato una lezione di difesa personale.
   

In una sua dichiarazione sui social ha giustificato il suo gesto con la mentalità del combattente: "uccidere o essere uccisi" e con un eccesso di testosterone.


Il sito brasiliano "Aprenda Jiu-Jitsu" commenta così l'accaduto: "Questo doveva essere un incontro di jiu-Jitsu. Forse una "guerra" tra due atleti, nel più onorato stile "che vinca il migliore", ma quello che abbiamo visto è stato deprimente. Semplicemente tutto il contrario di quello che predichiamo in questo sport. Il Jiu-Jitsu moderno non deve dare spazio a questo tipo di "Bad boy", questo tipo di atteggiamento non ci rappresenta. Ci si vergogna a guardare questo video."

0 commenti:

Posta un commento