sabato 18 febbraio 2012

Caio Terra philosophy - la filosofia di Caio Terra



“The Jiu-Jitsu that I created was designed to give the weak ones a chance to face the heavy and strong.” – “Everything I know about Jiu-Jitsu a lot of other people know too. The difference is that I execute the same moves but without using force".     Helio Gracie

The other day while I was listening a Caio Terra's video  interviews I almost took a shot. Unlike many of his fellow fighters he doesn't lift weights or goes to run, but limits himself to train into the gym!!! yes... you heard right, he doesn't kill himself lifting weights and if we think that besides this he doesn't use steroids and supplements it's hard to believe him. After having seen Guillerme Mendes to take his adversary to the ground this news gave me the coup de Grâce.


L'altro giorno mentre ascoltavo una video intervista del campione Caio Terra quasi mi prendeva un colpo. A differenza di molti suoi colleghi lottatori non solleva pesi o va a correre, si limita ad allenarsi in palestra!!! Si, avete sentito bene, non si massacra di pesi e, se pensiamo che oltre a questo non fa uso di steroidi e integratori si stenta a credergli. Dopo aver visto Guillerme Mendes proiettare questa notizia mi ha dato il colpo di grazia.

But just now that I have decided to lift weights,  Caio comes with his chess player's physique,  to say that a champion of the world, a  jiu-jitsu professionist like him, doesn't lift weights and doesn't go to run!   I don't know whether to thank him or cursing him for these words!

Ma come, proprio ora che mi ero fatto convincere a fare i pesi arriva Terra con il fisico da giocatore di scacchi, a dire che un campione del mondo, un professionista del jiu-jitsu come lui, non fa pesi e non va a correre! Non so se ringraziarlo o maledirlo per queste parole!

Let's face it, many of us have started to play jiu-jitsu because they  believed the philosophy of the smallest can beat the strongest, that  technique was enough for defeating the brutal strength. Today also in the amateur sport jiu-jitsu since from the white if you don't lift weights as an Olympic lifter, if you don't run and  swim like a triathlete if you don't bomb yourself like schwarzenegger you are cut off... or maybe not?

Diciamo la verità molti hanno iniziato a fare jiu-jitsu perché hanno creduto alla filosofia del più piccolo che batte il più forte che bastasse la tecnica per sconfiggere la forza bruta. Oggi anche nel jiu-jitsu sportivo amatoriale, a partire dalle bianche, se non sollevi pesi come un olimpionico, se non corri e nuoti come un triatleta, se non ti bombi come Schwarzenegger sei tagliato fuori... o forse no?

“I have no energy. If you see me training, I roll super light. Even in competition, I just use the right moves" -  Caio says that argues like weights lifting stiffen his  jiu-jitsu game based on fluidity and he doesn't understand why in the jiu-jitsu there is the philosophy that one must go to run or to swim. If one train to run he will go to run not to swim!!

“I have no energy. If you see me training, I roll super light. Even in competition, I just use the right moves" - dice Caio Terra che sostiene come  fare i pesi irrigidirebbe  il suo modo di fare jiu-jitsu basato sulla fluidità, inoltre non si spiega il perché nel jiu-jitsu ci sia questa filosofia che uno deve andare a  correre o nuotare. Se uno si allena per correre andrà a correre mica a a nuotare!

Caio uses little strength but his transitions between position  are rapid but not explosive.He don't strive the grips or squeeze, he prefers to relies on technique. Caio is always a step ahead without gassing himself out. his style reminds one of a chess player. Only thanks to this strategy Caio has been able to beat bigger adversaries.

Caio usa poca forza ma le sue transizioni da posizione a posizione sono rapide senza essere  esplosive, non si sforza sulle prese e a schiacciare: preferisce affidarsi solo alla tecnica. Caio è sempre un passo avanti  senza andare mai in debito d'ossigeno. Il suo stile ricorda quello di un giocatore di scacchi. Solo grazie a questa strategia Caio ha potuto battere avversari più grossi di lui.

Thanks Caio, now I do not feel more guilty for have been running very rarely  or in the gym to lift weights.

Grazie Caio, ora non mi sento più in colpa per essere andato raramente a correre o in palestra a sollevare pesi.

2 commenti:

  1. io sono piccolo,garantisco che ho sempr lottato senza forza che peraltro non avevo.Non che ora sia un mostro ma ne ho messa su un pò.Lottando sempre con pesi superiori al mio posso dire che la differenza c'è e beato il signore Terra(che adoro perchè ha un gioco bello anche da vedere)che non la usa.Cmq sia il bjj è una sorta di lotta.Il lottatore non è proprio tipicamente tisico.
    Simone"drunken hobbitt"Baldi.

    RispondiElimina
  2. Il jiu jitsu brasiliano è anche uno sport da combattimento e, in quanto tale, non è che magicamente si sottrae alle leggi universali della prestazione negli sport. A parità di capacità tecniche e psicologiche, un'atleta con più forza, resistenza, esplosività e flessibilità vince sempre. Poi possiamo discutere su quali siano le migliori strategie per migliorare le suddette capacità condizionali a seconda dello sport che pratichiamo ma, per cortesia, nel 2012 non stiamo ancora a discutere dei fondamenti della scienza dell'allenamento.

    RispondiElimina