lunedì 3 febbraio 2014

Bjj for Dummiez - side mount a prova di bomba


Per la serie "Bjj for Dummiez" vi propongo alcune considerazioni per avere una side mount a prova di bomba.

La  side mount è la prima posizione di controllo con la quale ci si deve familiarizzare, dopo aver passato  la guardia. Quanti di voi, dopo aver sudato sette camicie per passare la guardia, provano la frustrante situazione di  non riuscite a controllare l'avversario nella side?.. sicuramente più d'uno, non è vero?

Andiamo ad analizzare un attimo l'anatomia del corpo umano e ci accorgiamo che a terra ci spostiamo sempre alternando il movimento della cintura scapolare e di quella pelvica (ovvero i fianchi e le spalle) mentre la testa gioca un ruolo fondamentale perché deve essere libera di muoversi altrimenti tutto il meccanismo si ferma.
Ora consideramo  due assi trasversali che si intersecano perpendicolarmente con l'asse anatomico longitudinale  all'altezza della cintura scapolare  e di quella pelvica.  Ebbene sono questi due punti di intersezioni quelli sui andrà esercitata la forza vettoriale per controllare l'avversario. La direzione deve essere sempre con una angolazione di 45°, solo così si da all'avversario una sola via di fuga.


Quand'è che l'avversario ha due vie di fuga? Beh quando si considera come punto del corpo, su cui concentrare la direzione della forza il punto di intersezione tra l'asse longitudinale e quello trasversale che si intersecano all'altezza del diaframma. Applicando pressione in queste due direzioni, ovvero dalle 9 alle 3 e dalle 12 alle 6, (nelle classiche posizioni di side e nord sud) si da all'avversario la possibilità di fuggire in due direzioni: verso di noi e lontano da noi (nella side), o a destra e sinistra (nella posizione nord sud). Questo perché posizionando il corpo perfettamente allineato con l'asse  longitudinale, o a quello  trasversale, non si andrà a controllare nella maniera più efficace ed economica 2 dei tre principali elementi che consentono all'avversario di muoversi, ovvero: la testa le spalle e i fianchi. 


Quando ci si posiziona in side si riesce a controllare l'avversario, con maggiore efficacia e minore dispendio di energie, se ci si posiziona in una direzione diagonale, o all'altezza dei fianchi o all'altezza di spalle e collo, piuttosto che perpendicolarmente. Povare per credere! Anche la nord sud diventerà una posizione più solida e senza dover schiacciare la faccia col corpo, ma mettendo il fianco su di un lato, in modo da dare solo una via di fuga. Si viene a creare così una situazione tattica  vantaggiosa da sfruttare per costruire una serie di attacchi: dalla kimura, all'armlock allo strangolamento. 

2 commenti:

  1. Non mi è chiaro cosa significhi fare side mount applicando la forza a 45°
    Grazie

    RispondiElimina
  2. realizzerò un video per spiegarlo nei dettagli

    RispondiElimina