lunedì 30 ottobre 2017

Rickson Gracie - difesa da pugno largo


Da un  seminario di Rickson Gracie di qualche anno fa una tecnica basica del repertorio della difesa personale. Difesa da pugno di sorpresa seguito da clinch e proiezione d'anca.


Diversi i dettagli per realizzare una tecnica tanto basica quando complessa allo stesso tempo: 

La posizione a "T" che serve ad evitare di prendere colpi. 

Il braccio che cinge la vita utile per impedire all'avversario di girarsi ma che nel momento di proiettare deve salire altrimenti contrasta l'entrata dell'anca. 

La potenza del colpo proviene dalle anche (dal basso verso l'alto) e non dalle braccia (dall'alto verso il basso) è per questo che le gambe devono essere flesse.

La testa che si deve inclinare  nella direzione in cui si vuole proiettare.


0 commenti:

Posta un commento