lunedì 4 aprile 2016

Polaris tra luci e ombre


Il Polaris sarà, come dicono, pure il più eccitante evento di Jiu Jitsu live, ma 20$ sono davvero troppi, soprattutto se poi il tutto è condito da schiaffi dite negli occhi, insulti e risse.

Detto questo si sono sentite molte opinioni sul fatto che un evento "sub only" come il POLARIS non abbia regalato nessuna finalizzazione. Per alcuni ci sono più finalizzazioni nei "tornei a punti" per altri la soluzione è quella dell'overtime di Eddie Bravo. Per me l'importante è assistere ad incontri emozionanti anche se non finiscono con una finalizzazione, come ad esempio quello tra Tonon e Palhares, che credo avrebbero regalato uno spettacolo con qualsiasi regolamento.

Shields e Agazarm potevano regalare anche loro un bel match che però, nonostante alcuni scambi pregevoli, sarà ricordato per il loro comportamento antisportivo: le ditate negli occhi di Agazarm, gli schiaffi di Shields e la rissa sfiorata. Ma d'altronde ogni  evento che si rispetti, oggi, deve mostrare simili spettacoli...MMA docet!

0 commenti:

Posta un commento