martedì 14 aprile 2015

I do jiu jitsu because I love it - Pratico il Brazilian Jiu-Jitsu perché mi piace


La mia intenzione originale, quando iniziai a praticare il BJJ, era quella di imparare alcune prese di lotta da integrare alle mie scarse capacità di combattimento in piedi, ma mi resi conto che più imparavo e meno sapevo così, con la tutta l'umiltà possibile, ho continuano ad imparare giorno per giorno.

La mia partecipazione al Brazilian Jiu Jitsu non ha niente a che con vedere con il raggiungimento di una cintura superiore o competere, pratico Jiu Jitsu perché mi piace ...


# perché voglio sentire la scarica di endorfine quando ho finito la sessione di allenamento.


# perché voglio imparare a muovere il mio corpo in modi che mi possano sorprendere.


# perché voglio sentire l'equilibrio tra la sfida e le mie capacità.


# perché voglio aiutare altre persone ad iniziare Il loro viaggio nel BJJ, soprattutto se sono spaventati.


# perché voglio praticare BJJ in un ambiente positivo.


# perché voglio concentrarmi più sulla longevità della mia pratica, piuttosto che sulla velocità di progressione.


Non lasciate che qualcun' altro vi dica cos'è il Jiu Jitsu life style, non lasciate che qualcun altro vi convinca che quello che voi intende per Jiu Jitsu è sbagliato.


Il BJJ può salvare la vita o rovinarla, dipende solo se si crede in cose che non si sentono. Sia che vi alleniate due volte al giorno, o due volte la settimana si è sempre dei praticanti legittimi.


Ci hanno detto, più e più volte, che per ottenere la cintura, per essere un vero combattente di Jiu-Jitsu, per dare lustro all'accademia ci si deve allenare il più possibile, competere il più possibile, ma qualcuno vi ha mai chiesto se a voi piace fare Jiu Jitsu, quali siano i vostri obiettivi nel BJJ? Non lasciate che qualcun altro vi dica come deve essere il vostro "viaggio" nel BJJ altrimenti finirete per torturarvi con pensieri che vi lasceranno insoddisfatti.


Infine, per favore, non imitate gli obiettivi di qualcun altro cercando di rispecchiarvi in lui, non dovete sentire sensi di colpa e vergogna per la vostra pratica nel Brazilian Jiu Jitsu. Molte persone si sentono in colpa e provano vergogna per non essere come il tipico ventenne maschio atleta di Bjj. 

Fate un bel respiro, svuotare la mente e godetevi il vostro allenamento!

Ringraziamenti


Voglio dire grazie a Kaeli e al suo post "you want to ruined My BJJ Journey? With Bad Goals", da cui ho tratto ispirazione. Con il suo permesso Ho incluso in questo post diverse frasi presenti nel suo.

                                         ********

My original intention in starting BJJ was to learn some grappling to integrate to my stand up fighting skills, but I realize that more I learn less I know so with the more humility I can, I continue to learn day by day.

My participation in Brazilian Jiu Jitsu has nothing to do with achieving a higher belt or competing, I practice jiu jitsu because I love it...

# I want to feel that post-workout rush when I'm done a training session.

# I want to learn how to move my body in ways that surprise myself.

# I want to feel the balance between challenge and competence.

# I want to help people to start their BJJ journey, especially if they are scared.

# I want to practice BJJ in a positive environment.

# I want to focus on longevity of my BJJ practice, versus speed of progression.

Do not let someone else said to you what jiu jitsu lifestyle is, do not let someone else convince you that what you intend for jiu jitsu is wrong.

BJJ can either save your life or ruin it, depend only if you believe in things that you do not feel. Whether you train two ours a day, or twice a week you're always a legitimate practitioner.

They told us over and over that to gain belt, to be a real jiu jitsu fighter, to bring prestige to the academy you have to train as much as possible, compete as much as you can, but anybody ask to you if you enjoy doing jiu jitsu, what your goals in BJJ are? Do not let someone said to you how your jiu jitsu journey should look or you'll end up torturing yourself with thoughts that will leave you unhappy.

Finally, please, don't assume that someone else's goals mirror your own, do not guilt & shame about your Brazilian Jiu Jitsu practice. Many people feel guilt & shame at not being the typical 20-something male BJJ athlete.

Take a deep breath, empty your mind and enjoy your practice!

credit
I want to say thanks to Kaeli and his post "you want to ruined My BJJ Journey? With Bad Goals" from which I have drawn inspiration from. With his permission I took several phrases that I translated.

1 commento: