lunedì 20 aprile 2015

Sii uomo, e abbi le palle per andare tranquillo





Dartanian Bagby, è cintura nera 4 ° grado in Brazilian Jiu Jitsu. E' un membro della "sporca dozzina", i primi 12 non brasiliani cinture nere nel mondo. Questa è la traduzione di un suo post apparso sul blog dartanianjj

"Di recente ho sentito un ragazzo lamentarsi di come non gli piacciano le accademie che non vanno al 100% durante l'allenamento - come se non avessero le palle per andare duro. 

Per la mia esperienza quando qualcuno non ha la tecnica spinge sull'acceleratore. Questo è altrettanto vero per me come lo è per gli altri.
Se mi trovo fuori tempo, vado più veloce per compensare la carenza di tempismo. Se non ho una base, mi affretto a recuperarla. Se mi manca lungimiranza sufficiente per evitare una brutta posizione, uso la forza per tenere il mio avversario mentre cerco di organizzare il mio gioco.
Quanto più mi rendo conto di quello che sta succedendo, meno faccio queste cose. Non mi sforzo di "andare al 100%" - Mi sforzo di andare 60-70%. Data la mia natura competitiva, questo non è sempre facile per me.
 
Praticando con una mente calma, io insegno a me stesso ad avere una visione chiara. Andando a "bassi giri", ho imparato ad usare le mie altre risorse in modo più efficace quando sono in una brutta posizione. Non affrettandomi per chiudere una finalizzazione prima della fuga del mio avversario, ho imparato di più su come si sfugge, e come fermarlo la prossima volta.
 
L'allenamento non è combattere. L'allenamento è la possibilità di correre rischi e sperimentare, forse anche farsi finalizzare. Combattere è il momento di vincere, non correre rischi se non c'è altro modo.
 
Quando combatti, fai quello che sai fare e speri che sia abbastanza. Quando ci si allena, si pratica ciò che si sa fare e ciò che non si sa ancora fare, nella speranza di migliorare.
Quando si lotta, davanti a voi avete il vostro avversario, e deve essere sconfitto per raggiungere il vostro obiettivo. Quando ci si allena, il tuo avversario ti sta accanto pronto ad aiutarti a realizzare i tuoi obiettivi, perché è tuo compagno di squadra.
 
C'è un tempo durante il periodo di formazioni per andare a tutta potenza, ma non è così spesso. Basti pensare che l'80% della vostra formazione dovrebbe essere al 70% o inferiore. E il 100% della vostra formazione dovrebbe essere la disciplina. Sii uomo, e abbi le palle per andare tranquillo".


0 commenti:

Posta un commento