mercoledì 13 maggio 2015

Chiamare guardia non è un crimine


Ci sono delle mode, che si impongono ciclicamente anche nel Jiu Jitsu. Ora è d'obbligo dire che non si deve partire da in ginocchio, e che non si deve chiamare guardia. Prima era imperativo partire da in ginocchio e chiamare guardia saltando per essere dei jitseri 100% originali. Si va a periodi, oggi la tendenza è un'altra.

Allenare le proiezioni, partire da in ginocchio, così come chiamare guardia, sono tutte cose che bisogna fare. Non è che una cosa escluda l'altra, soprattutto da quando anche nella gabbia si è visto chiamare guardia. 


Firas Zahabi ci mostra come da poco anche lui ha incominciato ad allenarsi a farlo. Fa sorridere che le MMA vadano in controtendenza rispetto al BJJ dove alle bianche è stato vietato di chiamare guardia saltando perché qualcuno si è fatto male alle ginocchia (ma non è vietato saltare per eseguire triangoli e arm lock con i rischi di rimanere paralizzati se si atterra  sul collo).

0 commenti:

Posta un commento