giovedì 26 settembre 2013

Esordio col botto nelle nere per Keenan Cornelius


Esordio col botto nelle nere per Keenan Cornelius al WPJJC West Coast Trials. Alla piramide di Long Beach il 22 settembre Cornelius, neo cintura nera di Andre Galvao, si porta a casa due ori, un biglietto per AbuDhabi e 1.000 $. Finalizza tutti e quattro i suoi avversari sia nella categoria dei -207lb sia nell'assoluto. Nella sua categoria keenan sconfigge prima Morris Ayala e poi Gustavo Pires in finale: entrambi soo costretti a battere su uno strangolamento arco e freccia. Nell'assoluto per primo strangola Eliot Kelly, sempre con arco e freccia  e poi in finale batte Magid Hage con un armlock dalla guardia chiusa.


Nel primo match Cornelius cerca con pervicacia un ribaltamento molto spettacolare partendo da una variazione di spider, ma alla fine riesce a prendere la schiena dopo aver ribaltato Ayala con un raspado basico dalla stessa guardia. Ayala alla fine è costretto a battera per un perfetto arco e freccia di keenan.

Con Gustavo Pires imposta una guardia spider classica che alterna alla DLR e X guard. Sarà dalla DLR che Cornelius riesce a chiudere un berimbolo, portarsi alla schiena del suo avversario e chiudere il match sempre  con arco e freccia.

Con Eliot Kelly Cornelius prova la De la Spider di Lo per poi passare alla DLR che gli servirà per eseguire il suo berimbolo. Anche  Kelly dovrà arrendersi allo strangolamento arco e freccia dalla back.

In finale, contro Magide, Cornelius sfodera un armlock spettacolare dalla guardia chiusa a dimostrazione che anche dalla guardia che molti identificano con le cinture bianche sia possibile realizzare tecniche con un quoziente di difficolta molto alto.

0 commenti:

Posta un commento