mercoledì 30 settembre 2015

Egoismo e altruismo


Un maestro è per sua natura portato ad essere "altruista", ossia deve dedicarsi ai suoi allievi. Un agonista, invece, gioco forza, dovrà essere "egoista": dovrà dedicare le sue energie per prepararsi alla competizione.

E' per questo motivo che è veramente raro trovare campioni ai massimi livelli, i quali siano, contemporaneamente, maestri altrettanto grandi. Perché, delle due l'una: o ti concentri su te stesso o ti concentri sugli allievi.

Come esempio voglio citare i fratelli Mendes: uno ha scelto di dedicarsi di più all'insegnamento, l'altro ha scelto di dedicarsi di più a portare a casa i trofei.

0 commenti:

Posta un commento