mercoledì 13 gennaio 2016

Il Dojo




"Il luogo in cui si pratica è senza ornamenti – per facilitare la concentrazione – scarno e povero, per indurre nell'allievo un atteggiamento umile ". Bruno Ballardini (Quaderni d’Oriente n.2-3/90)


"The place where we practice is without ornaments - to facilitate the concentration - bare and poor, to induce  humility in the student". Bruno Ballardini (Quaderni d’Oriente n.2-3/90)

0 commenti:

Posta un commento