lunedì 30 novembre 2015

Raduno nazionale del Rio Grappling Club

Si è svolto a San Marino, sabato 21 novembre, il  raduno nazionale del Rio Grappling Club. Presenti, nella magnifica struttura messa a disposizione da Stefano Bernardi all'interno della ex palestra Mesa, tre cinture nere e più di quaranta allievi provenienti dall'Emilia Romagna, dalla Toscana (Massa) e dalla Liguria (Genova).


Tre ore di allenamento in un atmosfera di amicizia e rispetto reciproco. Il protagonista assoluto e stato il Jiu jitsu.


L'argomento tecnico affrontato è stato la guardia chiusa e diverse finalizzazioni da questa posizione che recentemente sta tornando alla ribalta anche in competizione. Arm lock, americana, mano di vacca e omoplata sono stati mostrati da Gianluca Boni, DT nazionale del Rio Grappling Club, Fabio Battelli di Cesena e dal sottoscritto.

Tra una fase di allenamento tecnico e l'altro tante lotte. Nutrita la presenza femminile con 7 ragazze capitanate da Monica Fuschini una delle prime a praticare BJJ nel nostro team.

Personalmente sono stato molto soddisfatto di questo raduno sotto molti punti di vista. Innanzi tutto è stato proficuo perché ho potuto vedere in azione alcuni dei miei ragazzi alla loro prima uscita fuori casa, poi per aver notato una bella atmosfera di amicizia e collaborazione tra tutti, e infine per  aver fatto conoscenza con tanti nuovi ragazzi/e, in particolare quelli di Genova.

0 commenti:

Posta un commento