martedì 23 gennaio 2018

Internet Troll battuto da una ex MMA fighter


Il gruppo Facebook McDojo Life ha pubblicato il filmato della sessione di sparring tra la ex MMA fighter Tara LaRosa  contro L'internet troll  Kris Zylinski.

L'incontro è stato organizzato in seguito ad un commento sessita di Kris Zylinski nel quale sosteneva che un uomo inesperto poteva sconfiggere una donna addestrata in un vero combattimento. McDojo non si è lasciata sfuggire l'occasione e ha organizzare una sessione di sparring per testare la teoria diZylinski.

Tara LaRosa, che non combatte ufficialmente dal 2015, ha accetato la sfida. Sono bastati due minuti e mezzo a Tara per smontare la teoria sessiata del troll che, a corto di fianto, si è dovuto arrendere. Non meglio è andata per il troll nel secondo round nel quale si è dovuto arrendere ad un armbar sempre dopo due minuti e mezzo.

Mentre il troll attribuisce la sua sconfitta alla mancanza di condizionamento Tara sottolinea la qualità differente di condizionamento che le ha permesso di prevalere.

Non è che lei ha vinto perché fosse meglio condizionata sul piano del fiato, corporatura e forza ma la ragione va più ricercata nel condizionamento mentale. Faccio Jiu-Jiutsu da così tanto tempo - ha detto - che per me i movimenti sono naturali  so come respirare, quando andare forte e quando rilassarmi mentre
il mio avversario, non essendo allenato, si muoveva in maniera disorganizzata.
 
Il mio avversario - dice - è sicuramente più forte di me ed è per questo che non ha resistito in quelle aree in cui avrei potuto opporre forza con forza, ho piuttosto lavorato per raggiungere determinate posizioni e attendere il momento giusto per squilibralo.

Solo attraverso l'allenamento una donna può  essere in grado di difendersi da un uomo forte ma non allenato nel combattimento e questo non lo può dare nessun seminario,  corso di poche ore o allenamenti "contestuali" che molti sistemi di autodifesa propongono. Non ci sono trucchi e scorciatoie occorre allenarsi tanto e con costanza per ottenere tutti quegli attributi che Tara ha così bene spiegato.
            

0 commenti:

Posta un commento