mercoledì 22 giugno 2016

In strada il posto peggiore dove finire non è a terra ma dominato a terra


Questo video è utilizzato per spaventare le persone e dissuaderle dal fare Brazilian Jiu Jitsu. Il video spesso è accompagnato dal seguente commento: Nella strada non si deve finire a terra e in quella situazione non ti salva il BJJ. 

   
In questo video si vede un aggressore in una posizione di dominio che colpisce la sua vittima con un coltello. La scena è molto forte ma tutto dimostra fuorché IL BJJ SIA INEFFICACE, O CHE IN STRADA NON SI DEBBA FINIRE A TERRA.  Dal punto di vista dell'accoltellatore che la lotta sia finita a terra è un vantaggio e un altro vantaggio è che l'aggredito non conosca il BJJ.

Qualsiasi principiante che pratica Jiu Jitsu brasiliano sa che la lotta e una continua ricerca di una posizione di dominio quindi potremo dire che l'aggressore raggiungendo quella posizione ha vinto la lotta e che la vittima non conoscendo il BJJ è in balia del suo aggressore.

La realtà dimostra che in strada a terra ci si finisce più di quanto si possa pensare e che non conoscere il BJJ rende le reazioni delle persone inefficaci. Il video dimostra anche che il posto peggiore dove finire non è a terra ma a terra in una posizione non di dominio.

 L'unica posizione non di dominio, nella quale si può ribaltare una situazione, è la guardia. Nella posizione di guardia si hanno le gambe e le braccia per gestire la distanza e impedire all'avversario di colpire e controllare i nostri movimenti. Allo stesso tempo questa posizione permette di colpire, di ribaltare, finalizzare l'aggressore o attendere i soccorsi, come si può vedere in quest'altro video. 
 
                     

Anche in tutte le discipline lottatorie che pongono molta enfasi nelle proiezioni (vedi Lotta e Judo) la vittoria si raggiunge ponendo l'avversario con la schiena a terra, persino nel pugilato il KO pone fino al combattimento con l'avversario al suolo. Lo sanno anche le forze dell'ordine che l'unico modo sicuro per ammanettare un sospetto è portarlo a terra. 

Il motivo è molto semplice: a terra, senza essere addestrati, si è completamente indifesi è per questo motivo che portare a terra il combattimento e controllare l'avversario al suolo è il modo migliore per uscire vincitori. 

Se conosci il BJJ hai gli strumenti per evitare di finire dominato a terra (dominato vuol dire finire in una posizione nella quale l'aggressore ha il compllto controllo dell'aggredito).

In strada non devi finire dominato a terra, e se conosci il BJJ sai cosa fare per evitarlo, ma se non conosci il BJJ se finisci a terra, in qualsiasi posizione, sei in balia del tuo aggressore.

0 commenti:

Posta un commento