lunedì 27 giugno 2016

Qualcuno spieghi a quel poliziotto come usare il Jiu Jitsu in strada



Un agente di polizia di New York scaraventa a terra una donna ma viene sorpreso dalla sua reazione che se lo scrolla di dosso mettendolo schiena a terra. L'agente reagisce con un tentativo di armbar prontamente difeso dalla donna che non sembra digiuna di tecniche lottatorie.

Analizziamo i non pochi errori del poliziotto:

1) scaraventa a terra una donna che non stava opponendo resistenza con una tecnica piuttosto grezza che poteva arrecargli danni fisici,
2) a terra non riesce a mantenere la posizione di dominio e si fa ribaltare,
3) reagisce con un tentativo di arm bar ovvero rischia di spezzare un braccio ad una donna disarmata e non violenta, presumibilmente fermata solo per furto o taccheggio.

Un agente che scaraventa a terra una donna disarmata afferrandola da dietro  e poi cerca di rompergli un braccio con un armbar dalla guardia è un pessimo esempio di come si possa usare  il Jiu Jitsu per ragioni d servizio. 

Negli Stati Uniti gli agenti di polizia  vengono  istruiti su come e e a chi applicare certe tecniche? A vedere questo agente in azione sembrerebbe di no!

In altri post ho invitato gli agenti di pubblica sicurezza ad imparare il Jiu Jitsu brasiliano ma la prima cosa che un agente dovrebbe apprendere è  distinguere tra le tecniche di immobilizzazione, le tecniche di strangolamento e le chiavi articolari. Sapere quando e come applicare le une e le altre, è imperativo per non commettere errori e abusi.

Un armbar non è propriamente una tecnica di controllo è una tecnica di finalizzazione che spezza il gomito e non può essere utilizzata su di una donna che si limita ad opporsi all'arresto. Questa reazione non la puoi giustificare ne da un punto di vista giuridico ne da un punto di vista etico.

Una tecnica come l'armbar la puoi utilizzare per difenderti se qualcuno tenta di arrecarti danni fisici con pugni e calci non se qualcuno si rifiuta di essere ammanettato. Qualcuno avrà spiegato queste cose all'agente? Ne dubito!

ps. incredibile il vigilantes che guarda tutta la scena e non interviene mai. 

0 commenti:

Posta un commento