domenica 1 dicembre 2013

Lutto nel mondo del Jiu-Jitsu e di Hollywood

Paul e Ricardo
Paul Walker per tutti un attore della saga 'Fast and Furious' per noi anche una cintura marrone di Jiu-Jitsu. Purtroppo è di oggi la notizia he ha perso la vita in un'incidente automobilistico.

"C'è qualcosa di beffardo nel diventare famosi per una saga di film sulle corse spericolate di macchine truccate al cinema, e poi morire nella realtà in un terribile incidente su una supercar". Ha ragione Fabrizio Forconi, un destino tragico e beffardo che ha interrotto a 40 anni la vita di un Jitsero che di mestiere faceva l'attore. Walker si allenava alla Paragon con ragazzi quali Jeff Glover. Il suo maestro Ricardo “Franjinha” Miller così lo ricorda:
 
   “No words can describe my feeling right now, just RIP Bro. Your kindness and friendship will be missed. I just can’t believed it. But, I want to thank you for the great times and memories that we shared together. I will Never forget It. Go in peace my friend.” 

 Walker aveva detto che il  Brazilian jiu-jitsu lo aiutava a tenerlo lontano dalla follia di Hollywood :

    “I try to be relaxed, and it’s hard in this environment but BJJ’s a good outlet. It keeps you flexible and competitive with yourself. But more than anything, it keeps you in really good shape and compliments so many of the sports I like to do — like surfing especially, since flexibility is so important.”

 Ciao Paul. 


0 commenti:

Posta un commento